Inquilini - Abitare Sociale

Servizi | Inquilini - Abitare Sociale

INQUILINI

Per iscriversi all’agenzia è necessaria risiedere o lavorare nei comuni di Baranzate, Bollate, Cesate, Garbagnate Milanese, Novate Milanese, Senago, Solaro e Paderno Dugnano e avere una attestazione I.S.E.E. non superiore a € 40.000,00, da comprovare con certificazione rilasciata, dall’INPS, dall’Agenzia delle Entrate, o da enti certificati allo scopo (CAFF ad esempio).

L’iscrizione è gratuita e valida per 12 mesi, decorsi i quali il richiedente verrà cancellato d’ufficio. Qualora interessato,  dovrà ripresentare l’iscrizione con relativa documentazione aggiornata.

Oltre ai requisiti sopracitati gli inquilini devono:

  1. non essere titolari il richiedente o altro componente del nucleo famigliare (anche pro quota) di diritti di proprietà, usufrutto, uso o abitazione nella Città Metropolitana di Milano su un immobile fruibile ed adeguato alle esigenze del nucleo familiare medesimo;
  2. non aver beneficiato il richiedente o altro componente del nucleo familiare di precedenti assegnazioni, tuttora vigenti, in proprietà immediata o futura di alloggio realizzato con contributi pubblici
  3. non aver beneficiato il richiedente o altro componente del nucleo familiare di precedenti finanziamenti agevolati in qualunque forma concessi dallo Stato o da enti pubblici qualora il contratto relativo all’alloggio oggetto dei citati benefici non sia giunto alla scadenza contrattualmente pattuita, sempre che l’alloggio non sia inutilizzabile o perito senza dar luogo al risarcimento del danno;
  4. nessun componente del nucleo familiare richiedente sia titolare di alloggio di edilizia residenziale pubblica in locazione sul territorio nazionale al momento della richiesta di iscrizione all’Agenzia, purché non sia dimostrata la disponibilità a rinunciare all’alloggio;
  5. non essere moroso o inadempiente rispetto agli impegni assunti nei confronti dell’Agenzia.

 

Nota Bene: Comuni Insieme per lo Sviluppo Sociale, ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 71 e seguenti del D.P.R. 28 dicembre 2000 n° 445, procederà - limitatamente al progetto Agenzia Sociale per la Locazione C.A.S.A.  - ad effettuare idonei controlli a campione e in tutti i casi in cui dovessero sorgere fondati dubbi sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive di cui agli artt. 46 e 47 del citato DPR.

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (4 valutazioni)